VETROLIQUIDO PER CASE DI RIPOSO

Ogni anno, in Italia, circa 400.000 pazienti vengono colpiti da infezioni ospedaliere (fonte: Indagine Istituto Superiore di Sanità, 2011).
Diventa quindi sempre più importante garantire la cosiddetta “microigiene“, ovvero la massima riduzione della proliferazione batterica (soprattutto da MRSA – Staphylococcus Aureus penicillino-resistente).

Le aree più a rischio sono quelle non sottoposte a disinfezione totale permanente, come quelle aperte al pubblico, le corsie, le camerate e i locali comuni (mense e servizi igienici in particolare).

Diverse esperienze hanno dimostrato che il Vetroliquido Nanopoo® riduce sostanzialmente la proliferazione batterica sulle superfici più comunemente esposte al pubblico. Ecco qualche dato rilevato in fase di test :

Superficie (casa per anziani) Numero di batteri su superficie non trattataNumero di batteri su superficie trattata con NP
Maniglia di porta interna1601
Moquette sala soggiorno50002
Interruttore luce1403
Pulsante ascensore80022
Sedile in tessuto17416

VETROLIQUIDO RISOLVE PROBLEMATICHE DI SANITIZZAZIONE, IMPERMEABILIZZAZIONE E PROTEZIONE TOTALE DI:

  • Tessuti: tappezzerie (divani, poltrone, tende), cuscini, moquette, tappeti, fodere, coperte, copriletto, piumoni, tovaglie, divise del personale
  • Legno: mobili anche all’aperto, parquet, tavoli, banconi, mensole, sedie, sdraio
  • Metalli: cucine, piani di lavorazione e preparazione, frigoriferi, forni, maniglie
  • Vetro e ceramica: cabine doccia, sanitari, vasche per terapia, piscine, idromassaggi, terrazze
  • Piastrelle ed intonaci: pareti delle camere e delle aree comuni.
CERTIFICAZIONI
EmocompatibilitàDIN EN ISO 10993-1
DIN EN ISO 10993-4
DIN EN ISO 10993-8
DIN EN ISO 109993-12
IstopatologicoDIN EN ISO 10993-6
IrritabilitàISO 10993-1
DIN EN ISO 10993-10
ISO 10993-12
SensibilitàLinee guida dell’OCSE per i prodotti chimici, N. 429
Regolamento CE Nr.440/2008
ISO 10993-1
DIN EN ISO 10993-10
ISO 10993-12
CitotossicitàDIN EN ISO 10993-1
DIN EN ISO 10993-5
DIN EN ISO 10993-8
DIN EN ISO 10993-12
Valutazione sostanze organiche estraibili e degli ioni metallici solubili sulle superfici trattateDIN EN ISO 10993-18

Compatibilità basata sulla pelle e sulle mucose Roat Test/Epikutantest

VETROLIQUIDO È:

  • Impedisce la proliferazione batterica
  • Può essere applicato sia a strutture di ospitalità (letti, tappeti, moquette, bagni) che a macchinari sanitari e locali ad alto rischio di inquinamento batterico
  • E’ biocompatibile e food-safe
  • Conferisce elevatissima e durevole resistenza all’abrasione
  • Rende idrofobiche, oleofobiche  e fobiche allo sporco le superfici
  • Facilita la pulizia ed il mantenimento del buon aspetto visuale dei locali.